Come conoscere l’audience degli influencer con Buzzoole Discovery

conoscere l audience degli influencer con Buzzoole Discovery

Trovare l’influencer giusto da coinvolgere in una campagna può essere un processo complesso che prevede diversi step da affrontare. Il primo, di natura più qualitativa, consiste nel trovare profili in grado di rappresentare i valori del brand in maniera autentica (brand affinity). E’ importante, inoltre, valutare l’integrità e le performance dell’influencer individuato e, per farlo, si possono misurare parametri decisamente più quantitativi. Le performance in termini di engagement, la sua capacità di raggiungere il pubblico attraverso la reach e le impression oppure la composizione della sua audience. 

Conoscere le caratteristiche dell’audience degli influencer è una delle richieste più frequenti dei manager che si apprestano ad effettuare una campagna di Influencer Marketing. 

I motivi principali sono due: verificare che il profilo sia sano e che l’audience del paese di riferimento sia maggioritaria rispetto alle altre, per essere sicuri di parlare al target di riferimento. Ma a questi se ne aggiunge un altro quando l’azienda vuole lanciare campagne territoriali: scoprire quali sono i migliori influencer residenti in una specifica città.

Le nuove funzioni di Audience di Buzzoole Discovery

Per rispondere a queste richieste oggi esistono diversi software che permettono di individuare gli influencer ma, tra tutti, si distingue Buzzoole Discovery che mette a disposizione un database di oltre due milioni di profili, facilmente analizzabili. Discovery agisce come un vero e proprio motore di ricerca per trovare nuovi influencer in poco tempo, agendo su decine di filtri: i canali (profili/pagine sui social media), la nazionalità, gli argomenti trattati, ampiezza della community e diversi indici di performance, tra cui tutti i dati relativi all’audience

In particolare, nella sezione “Advanced” del tool, è possibile inserire, nella finestra dedicata all’audience, la località di provenienza (sia la nazione che la città) della follower base del creator. Di recente è stata aggiunta la funzione che permette di impostare una percentuale minima di audience che i Creator devono possedere in quella nazione o in quella specifica città.

audience buzzoole discovery

Per ogni Creator e per ciascun social da loro presidiato è disponibile una scheda di dettaglio che illustra la loro capacità di coinvolgere il pubblico, la tipologia di contenuti prodotti, i brand con i quali hanno collaborato in precedenza e le caratteristiche demografiche della propria audience. Questa settimana, per gli influencer di TikTok, è stata abilitata anche la funzione che permette di analizzare la nazionalità, l’età, il genere e gli interessi dei propri follower.
L’obiettivo è quello di dare ai marketer le informazioni più appropriate e più granulari per facilitare e velocizzare le decisioni che riguardano la progettazione delle campagne.

audience influencer buzzoole discovery

Se vuoi capire meglio come Buzzoole Discovery può aiutarti a trovare i migliori influencer, contattaci.

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.