Ask the creator: intervista doppia a Luciano Spinelli e Ottavia De Vivo

intervista a luciano spinelli e ottavia de vivo

Per il primo appuntamento dell’anno con la nostra rubrica “Ask the creator” vi proponiamo un’intervista doppia interrogando Luciano Spinelli e Ottavia De Vivo vincitori della nostra classifica sui migliori influencer italiani su TikTok. Andiamo alla scoperta dei loro segreti e suggerimenti per la creazione di coinvolgenti video. 

Ciao, raccontaci com’è nato il tuo successo

Luciano: Tutto è nato in maniera molto naturale circa 3 anni fa. Sono partito con aprire un canale YouTube condividendo la mia quotidianità e senza nessuna velleità di successo. Ho visto crescere l’affetto giorno dopo giorno, poi penso che la prima vera svolta sia stata grazie a Musically (ora TikTok) che mi ha permesso di conquistare un pubblico internazionale e di esprimermi come content creator.

Ottavia: Sono sempre stata incuriosita dal mondo dei social e fin da piccola ho postato video su YouTube. In agosto ho sentito parlare di TikTok e ho deciso di cominciare a postare video anch’io. Fortunatamente il mio primo video ha avuto successo e così ho continuato. I miei capelli hanno sempre destato una grande curiosità nelle persone, e sicuramente sono stati il motivo per cui tanti hanno iniziato a seguirmi. Inoltre mi piace molto cantare e anche i video in cui canto hanno riscosso successo.

@lucianospinelli

mi è venuto un CRAMPO AHAH una volta sapevo arrivare al numero 9 😳 #foryou

♬ Originalton – lisaaaa.mary

Com’è cambiata la tua quotidianità?

Luciano: Non è cambiata, diciamo che il segreto è proprio il rimanere sempre se stessi. Certo è servita molta organizzazione per conciliare lo studio con la creazione di contenuti. Oggi a 19 anni il vero cambiamento è, finito con orgoglio il mio ciclo di studi superiori, poter studiare finalmente recitazione. 

Ottavia: Vedere che avevo sempre più seguaci mi ha spinta a cercare sempre nuovi spunti per i miei video.

Quanto tempo impieghi per preparare i tuoi contenuti?

Luciano: Dipende molto dal social di riferimento ma anche dall’idea che sta alla base delle singole decisioni. Faccio un esempio pratico. Un Tik Tok di 15” può portarmi via anche un’intera giornata di lavoro, un po’ perché sono maniacale e ricerco sempre la perfezione un po’ perché cerco di spingermi sempre oltre e non accontentarmi di realizzare video banali.

Ottavia: Le idee per i video mi vengono sempre facilmente, per fortuna, dato che durante la settimana resto a scuola fino alle 16:10 poi devo fare anche i compiti, quindi non ho molto tempo. Mi dedico a TikTok soprattutto al weekend.

@ottavia.devivo

my videos won’t post hehe #foryoupage #foryou #fyp #longhair #CozyLittleChristmas #everwonder #bundleup #SyrupTurnUp

♬ Lottery – K Camp

Quali sono i principali fattori a cui presti attenzione quando un brand ti propone una collaborazione?

Luciano: La coerenza, ogni collaborazione deve sposarsi con la mia visione e il mio messaggio. Con il mio team seleziono e pondero sempre tutto con la massima cura. Non mi vedrai mai promuovere qualcosa che non mi appartiene.

Ottavia: Rispetto alle collaborazioni non ho molta esperienza. Cominciano adesso a contattarmi. Mi piacerebbe molto collaborare con aziende che si occupano di prodotti per capelli. E comunque gli aspetti principali di una eventuale collaborazione sono sicuramente la serietà e l’immagine del brand.

Che consiglio daresti per chi vuole fare video su TikTok?

Luciano: Ragazzi fatelo per passione, trovate un modo unico di comunicare ma fondamentalmente divertitevi.

Ottavia: Be yourself and have fun.

Non perderti le prossime interviste della rubrica “Ask the creator”, iscriviti alla nostra newsletter mensile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.