Influencer Marketing: gli avvenimenti più importanti del 2019

eventi influencer marketing 2019

Un altro anno che volge al termine e il nostro “Osservatorio sull’Influencer Marketing” ha selezionato i principali eventi che hanno condizionato il settore nel 2019. 
Siamo andati alla ricerca di influencer e dei migliori contenuti, abbiamo analizzato le scelte strategiche dei principali social network per ricavare la nostra personale lista. Sei pronto a scoprirla?

World record egg

Un anno fa nessuno avrebbe creduto che la foto di un uovo potesse battere il record di interazioni ottenuto da Kylie Jenner. Ma spesso il web ci ci sorprende, e nel giro di due settimane il contenuto dell’account World Record Egg è riuscito a raggiungere 18,4 milioni di like. Oggi ha 57 milioni di interazioni. Ciò dimostra che i like non sono una metrica interessante per definire l’influenza di un profilo.

Movimento #fridaysforfuture

Il 2019 è stato l’anno delle proteste contro i cambiamenti climatici. Migliaia di persone hanno invaso le strade per richiamare l’attenzione su un argomento spesso ignorato. A guidare il movimento Fridays for Future è Greta Thunberg che con il suo impegno ha influenzato milioni di persone in tutto il mondo. Il suo esempio non solo ha fatto aprire gli occhi alla sua audience, ma ha sensibilizzato nazioni ed organizzazioni che non potranno più guardare dall’altra parte. 

Instagram nasconde i like

Il 30 Aprile a San Jose, durante l’immancabile F8, Zuckerberg annuncia l’imminente inizio dei primi test in Canada sulla scomparsa dei like da Instagram. Col passare dei mesi il test viene esteso ad un campione di utenti maggiori e vengono inclusi anche altri paesi, tra cui l’Italia.
A Novembre il CEO di Instagram Adam Mosseri annuncia che anche gli USA saranno inclusi nel test. L’obiettivo di questa operazione è spostare l’attenzione degli utenti sui contenuti dei creator e non solo sulle performance.

principali eventi influencer marketing 2019

TikTok

Il social basato sulla produzione di mini video, che ha acquisito Musical.ly, ha fatto parlare molto di sé durante tutto il 2019. Con una base utenti di 800 milioni in tutto il mondo (di cui 2,4 milioni in Italia) ad agosto è stata l’app più scaricata su scala globale, attirando l’attenzione di influencer e brand desiderosi di raggiungere l’attenzione della Gen Z. Il nostro osservatorio si è occupato della crescente importanza di TikTok dedicando al social uno degli ultimi Buzzoole Ranking (I migliori Influencer italiani su TikTok).

Ninja da Twitch a Mixer

Quest’estate Tyler “Ninja” Blevins, il gamer più famoso al mondo, ha lasciato tutti i video giocatori a bocca aperta siglando un accordo di esclusiva, per la cifra di 50 milioni di dollari, con la piattaforma di streaming Mixer, di proprietà di casa Microsoft. L’obiettivo è chiaro: darle visibilità e raccogliere quanta più audience possibile, partendo proprio da quella del re dei videogame.

Instagram supporta le iniziative di Influence for good

L’app di photo sharing più utilizzata al mondo ha limitato la copertura di contenuti che sponsorizzano alimenti e bevande dietetiche miracolose, armi, alcol e vaping. Instagram ha dichiarato di voler tutelare le audience più giovani (e quindi più facilmente influenzabili) alle quali, spesso, questi contenuti sono rivolti.

Kylie Jenner vende il suo marchio a Coty

L’ultimo evento che ha condizionato l’Influencer Marketing nel 2019 ci riconduce a Kylie Jenner. L’influencer americana infatti ha venduto la maggioranza delle sue azioni (il 51%) della Kylie Cosmetics a Coty per 600 milioni di dollari. Un uovo le ha rubato il primato del contenuto con più interazioni, ma Kylie ha saputo stabilire subito un nuovo record!

Continua a seguire tutti i nostri aggiornamenti anche nel 2020 iscrivendoti alla nostra newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.