I trend dell’Influencer Marketing nel 2020

i trend dell'Influencer Marketing nel 2020

Il decennio appena concluso ha portato con sé diversi cambiamenti nel modo di fare marketing delle aziende. Tra questi c’è sicuramente l’attenzione rivolta agli influencer quali veicolo per comunicare verso audience poco permeabili dalla comunicazione tradizionale. 
La nostra ricerca “La customer journey dell’Influencer Marketing” ha messo in luce che in Italia il 53% delle aziende ha ancora un approccio poco maturo, ma l’83% degli intervistati ha dichiarato di voler investire.  

A livello mondiale la spesa in Influencer Marketing continuerà a crescere e, secondo le previsioni, toccherà la cifra di 10 miliardi nel prossimo anno.  
E’ plausibile immaginare un’evoluzione in senso più maturo dell’approccio al mondo degli influencer, ma quali sono i trend che brand e creator dovranno tener d’occhio nel 2020?  

Professionalizzazione dei Creator

Il mondo degli influencer è sempre più competitivo visto che sempre più persone provano ad ottenere popolarità sui social media e a monetizzare. Ecco perché i creator che vorranno emergere in un panorama omologato dovranno aumentare il proprio livello di professionalità e creatività. Sarà necessario studiare per capire come differenziarsi, ma anche comprendere i nuovi formati che le piattaforme propongono, aggiornare le proprie attrezzature di produzione, capire come rispondere al meglio alle esigenze delle aziende.

Collaborazioni meno occasionali

Le aziende che hanno già sperimentato azioni di Influencer Marketing hanno capito che un impatto significativo sugli obiettivi di business richiede un approccio always-on. Questo vuol dire riuscire a progettare attività coerenti con il piano strategico di comunicazione in grado di coprire tutto l’anno. Questa nuova forma mentis va di pari passo con la volontà di attivare collaborazioni continuative con i creator, anche di co-design delle campagne, tese a far percepire alla sua audience la rilevanza del brand.

Automazione

La crescita della maturità delle aziende andrà di pari passo con l’evoluzione delle tecnologie a supporto dell’Influencer Marketing. Nel 2020 il mercato sarà pronto per soluzioni in grado di automatizzare e ridurre la complessità delle varie fasi dell’I.M. come quelle offerte da Buzzoole. Da tool sofisticati per la ricerca degli influencer a piattaforme per la gestione completa del rapporto (inviti, approvazione dei post da pubblicare, pagamenti) e la misurazione puntuale dei risultati di campagna (compreso l’impatto sul Brand Lift che Buzzoole è in grado di verificare grazie alla collaborazione con Nielsen) .

I trend dell'Influencer Marketing nel 2020
I trend dell’Influencer Marketing nel 2020

Genuinità e Trasparenza

Quest’anno tutti gli attori del mercato (brand, piattaforme, influencer) non potranno prescindere dalla ricerca concreta di genuinità e trasparenza.
L’uso di bot per gonfiare le performance verrà ridimensionato dall’adozione, da parte delle aziende, di tool in grado di certificare i dati reali e scartare gli influencer truffaldini (come consente di fare la nostra piattaforma).
Continuerà a crescere la trasparenza sia per effetto della sensibilizzazione operata dallo IAP e Unione Consumatori, ma anche perché brand e influencer capiranno che non costituisce un elemento negativo per il successo delle campagne. 

Piattaforme e formati

Ogni anno nascono nuovi spazi di opportunità per creator e aziende, siano essi rappresentati da piattaforme social o da nuovi formati di contenuto. Difficile prevedere cosa accadrà nel 2020, ma sicuramente continuerà a crescere l’attenzione verso i video. In particolare nella forma di video brevi e creativi, come quelli resi popolari da TikTok, e quelli in presa diretta come i live streaming che caratterizzano Twitch e Mixer, che si stanno gradualmente aprendo anche a contenuti per non gamer.
Le piattaforme più grandi come Facebook e Instagram saranno pronte per il social commerce, di conseguenza è probabile che dagli influencer ci si aspetterà anche la capacità di stimolare acquisti diretti.  

Vedremo cosa accadrà, ma l’importante è non perdere la curiosità verso le novità e la voglia di migliorarsi. Per rimanere sempre aggiornati sui trend del mercato basta iscriversi gratuitamente alla nostra newsletter mensile. Buon 2020!

facebook-profile-picture

Vincenzo is the Head of Marketing Italy of Buzzoole. He worked for Microsoft, Digital PR, Blogmeter. He’s the author of “Social Media ROI” and “La Società dei dati”. His blog www.vincos.it is well known for analysis related to social media and communication. He loves to take pictures and brewing specialty coffee. You can get in touch with him at @vincos.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *