La trasparenza nel settore Food: i post più engaging e i brand più citati

La trasparenza nel settore Food 2021

Nel nostro white paper “La trasparenza dell’Infuencer Marketing” abbiamo constatato come in Italia nell’ultimo anno i brand siano passati da una fase più attendista a un’attività massiccia di promozione attraverso campagne di Influencer Marketing. Il 2021 ha confermato un trend in netta ripresa rispetto all’anno precedente (+69% di post sponsorizzati in maniera trasparente su Instagram).

L’analisi dei settori che più hanno usato gli hashtag della trasparenza evidenzia che le prime due posizioni rimangono invariate rispetto agli scorsi anni. Al primo posto moda e cosmetica che si riconfermano le industrie più attente alle regole della trasparenza. In questo articolo analizziamo il settore food, terzo per maggior numero di menzioni “trasparenti” ricevute lo scorso anno.

I brand food più trasparenti nel 2021

Analizzando i post con gli hashtag della trasparenza che hanno ottenuto più interazioni è possibile individuare i brand che hanno beneficiato maggiormente delle performance di questi post. L’azienda che ha ottenuto più menzioni, circa 824, è risultata essere Prozis, azienda di integratori e prodotti per l’alimentazione sportiva, che ha utilizzato una strategia di promozione tramite codici sconto con micro e medium influencer. A seguire Fage, brand dello yogurt greco, che ha ingaggiato per le sue campagne di Influencer Marketing food, family e lifestyle influencer. E per finire Rigoni d’Asiago che ha pubblicizzato la gamma dei suoi prodotti tramite food influencer e l’ambassador Clio Make-up.

i brand del settore food ordinati per numero di mention con hashtag della trasparenza ricevute nell'anno 2021

I post food più virali del 2021

In ambito food i tre post trasparenti che hanno raccolto più interazioni sono stati quelli di Chiara Ferragni per pubblicizzare il brand degli impasti pronti Quelli della pizza e diversi gelati di Sammontana. Una foto della sua pizza da 481.000 interazioni, quella dello stecco al pistacchio da circa 274.000 interazioni e infine lo scatto con il gelato al gusto stracciatella con circa 213.000 interazioni.

Per scoprire i dati degli altri settori, scarica gratuitamente il white paper completo.

ph: @cuordicarciofo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.