La trasparenza nel settore Fashion: i post più engaging e i brand più citati

La trasparenza nel settore Fashion

Nel nostro white paper “La trasparenza dell’Infuencer Marketing” abbiamo constatato come in Italia nell’ultimo anno i brand siano passati da una fase più attendista a un’attività massiccia di promozione attraverso campagne di Influencer Marketing. Il 2021 ha confermato un trend in netta ripresa rispetto all’anno precedente (+69% di post sponsorizzati in maniera trasparente su Instagram).

L’analisi dei settori che più hanno usato gli hashtag della trasparenza evidenzia che la prima posizione rimane invariata rispetto agli scorsi anni. La moda (abbigliamento e calzature, anche sportive) infatti si riconferma l’industria più attenta alle regole della trasparenza con il 29,2% dei post prodotti (anche se con 5,2 punti in meno rispetto alla precedente rilevazione).

I brand fashion più trasparenti nel 2021

Analizzando i post con gli hashtag della trasparenza che hanno ottenuto più interazioni è possibile individuare i brand che hanno beneficiato maggiormente delle performance di questi post. Il brand più citato nell’ambito delle campagne “trasparenti” del settore fashion è stato Shein (1700 post). Si tratta di un rivenditore di abbigliamento di origine cinese noto per i suoi capi economici, che proprio su Instagram ha puntato per veicolare acquisti. Infatti, molti post contengono codici sconto per tracciare le conversioni effettive. Il secondo e il terzo posto spettano a due famosi brand di prodotti sportivi: Nike e Adidas che hanno puntato entrambi su atleti professionisti e giovani appassionati di street style.

i brand del settore fashion ordinati per numero di mention con hashtag della trasparenza

I post fashion più virali del 2021

In questa industry il post che ha ricevuto più like e commenti è stato quello di Chiara Ferragni in collaborazione con Intimissimi (1,6 milioni di interazioni) mentre al secondo posto, oltre alle pubblicazioni di Chiara Ferragni, si piazza la ballerina Giulia Stabile che ha pubblicizzato il marchio Calzedonia (449.000 interazioni). Sul podio anche Ludovica Pagani con uno scatto estivo in costume nel quale ha citato Yamamay (337.000 interazioni).

Per scoprire i dati degli altri settori, scarica gratuitamente il white paper completo.

ph: @gaiacormio

vincenzo cosenza

Vincenzo ha lavorato per Microsoft, Digital PR, Blogmeter. Autore di tre libri, il più recente è “Marketing Aumentato”. Il suo blog www.vincos.it è noto per le analisi relative ai social media e alla comunicazione, tra le più apprezzate la mappa dei social network nel mondo. Ama immortalare paesaggi naturali e preparare caffè speciali. Puoi metterti in contatto con lui su @vincos.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.