La trasparenza nel settore Entertainment: i post più engaging e i brand più citati

La trasparenza nel settore Entertainment: i post più engaging e i brand più citati

Nel nostro white paper “La trasparenza dell’Infuencer Marketing” abbiamo constatato come in Italia nell’ultimo anno i brand siano passati da una fase più attendista a un’attività massiccia di promozione attraverso campagne di Influencer Marketing. Il 2021 ha confermato un trend in netta ripresa rispetto all’anno precedente (+69% di post sponsorizzati in maniera trasparente su Instagram).

L’analisi dei settori che più hanno usato gli hashtag della trasparenza evidenzia che le prime tre posizioni sono state occupate rispettivamente da moda, cosmetica e food. L’industria dei servizi internet e l’elettronica di consumo, nonostante sia stata oggetto di un numero considerevole di campagne di Influencer Marketing, si è ritrovata in quarta posizione. In questo articolo analizziamo il settore dell’intrattenimento, al quinto posto per maggior numero di menzioni “trasparenti” ricevute lo scorso anno.

I brand entertainment più trasparenti nel 2021

Come l’anno passato anche nel 2021 l’azienda che ha spinto di più sulle attività di Influencer Marketing è stata Lego, anche se con meno post rispetto al 2020 (-209). Il più apprezzato è stato quello del ballerino Andreas Muller con Veronica Peparini che ha sponsorizzato l’iniziativa solidale del brand #BuildToGive. Al secondo posto Netflix, il leader delle piattaforme di streaming, che ha usato Instagram per promuovere il lancio di nuovi titoli durante l’anno. Al terzo posto Prime Video seguito da Nintendo e Discovery Plus.

i brand del settore entertainment ordinati per numero di mention con hashtag della trasparenza ricevute nell'anno 2021

I post entertainment più virali del 2021

Per quanto riguarda il segmento entertainment il podio è dominato dai post di Chiara Ferragni e Fedez che, tra settembre e dicembre, hanno promosso il loro show The Ferragnez targato Amazon Prime Video (oltre 2,2M di interazioni sui tre post).

Per scoprire i dati degli altri settori, scarica gratuitamente il white paper completo.

ph: @martiipal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.