La trasparenza nel settore Accessori: i post più engaging e i brand più citati

La trasparenza nel settore Accessori

Nel nostro white paper “La trasparenza dell’Infuencer Marketing” abbiamo evidenziato come nel 2020 sia cresciuto l’impegno di aziende e creator ad essere onesti con il proprio pubblico, e quello delle piattaforme per individuare e penalizzare i contenuti non trasparenti.
Il settore che più di ogni altro ha dimostrato questo impegno è quello della moda (abbigliamento e calzature, anche sportive). Seguito dal comparto della bellezza e della cosmesi, dei servizi internet e l’elettronica di consumo e dell’intrattenimento. In questo articolo analizziamo il settore degli accessori, quinto per maggior numero di menzioni “trasparenti” ricevute lo scorso anno.

I brand di accessori più trasparenti nel 2020

Il brand che anche quest’anno svetta nella classifica è Daniel Wellington, che ha fatto dell’Influencer Marketing la sua leva di comunicazione principale. Ma mentre nel 2019 i post riscontrati erano oltre 700, nel 2020 si sono fermati a 190. Una strategia che ha puntato di meno sulla quantità e più sulla notorietà di alcuni personaggi coinvolti, come Valentina Ferragni. La sorella Chiara, invece, è stata “testimonial” del brand competitor APM Monaco, menzionato in 179 post. Chiude la classifica Pandora che ha promosso alcune collezioni di gioielli con la complicità della “muser” Marta Losito.

I brand del settore accessori con il maggior numero di menzioni trasparenti nel 2020

I post di accessori più virali del 2020

Il podio dei post più popolari del settore accessori è stato monopolizzato da Giulia De Lellis che, a più riprese, ha pubblicizzato i gioielli Morellato. Più in basso nella classifica dei contenuti con più interazioni troviamo Marta Losito per Pandora, Elisa Maino per Rue des Mille e Belen Rodriguez per Salvini Gioielli.

Se sei interessato a scoprire i dati degli altri settori, scarica il nostro white paper “La trasparenza nell’Influencer Marketing”.

ph: @annapennello

Vincenzo Cosenza

Vincenzo è Chief Marketing Officer di Buzzoole. Ha lavorato per Microsoft, Digital PR, Blogmeter. Autore di tre libri, il più recente è “Marketing Aumentato”. Il suo blog www.vincos.it è noto per le analisi relative ai social media e alla comunicazione, tra le più apprezzate la mappa dei social network nel mondo. Ama immortalare paesaggi naturali e preparare caffè speciali. Puoi metterti in contatto con lui su @vincos.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *