Come creare la tua prima campagna di influencer marketing: coinvolgere al meglio i web influencer [INFOGRAFICA]

Hai sentito parlare di campagne di successo che coinvolgevano i web influencer in strategie marketing. Ti sei incuriosito, ti sei iscritto a Buzzoole per provare, ma la tua testa è ora piena di domande…

Come creo una campagna? Come ne creo una che sia scalabile ed efficace senza spendere troppi soldi?

Eccoci qui per salvarti! Puoi dare un’occhiata alla nostra infografica per aiutarti durante il processo, e puoi leggere questo blogpost per saperne di più.

Questi sono i punti chiave di questo articolo…

  • Definizione di una strategia marketing
  • Che tipo di web influencer coinvolgere
  • Scrivere il brief
  • Monitorare la performance della campagna e analizzare il report

Procediamo uno step per volta. Dopo esserti iscritto come brand (gratuitamente!) accederai alla tua dashboard personale. In futuro sarà qui che avrai un’overview delle tue campagne trascorse ed in corso. Se sei un’agenzia, qui avrai una panoramica delle campagne che hai gestito per i tuoi clienti, con report abbinato.

Una volta che sei atterrato sulla tua dashboard personale, selezionerai “Crea campagna”, ed il gioco ha inizio.

Definizione di una strategia marketing

A questo punto potresti chiederti: che tipo di campagna dovrei scegliere? Quanta parte del mio budget dovrei allocare? Come posso integrare quest’azione nel marketing mix?

Buzzoole infatti ti offre 4 opzioni:

web influencer

Prima di selezionare una tra le quattro scelte, dovresti chiederti: qual è il mio principale obiettivo? Cosa voglio ottenere? Voglio che i web influencer recensiscano i miei prodotti in fase di lancio? Vedere il mio hashtag diffondersi online il più possibile e comparire tra i Trend Topic su Twitter? Portare più traffico verso il mio sito?

L’ immagine a seguire può aiutarti ad avere idee più chiare. E’ una lista delle possibilità che avresti optando per una campagna di influencer marketing specifica.

web influencer

Se il tuo obiettivo può essere espresso in numeri, ad esempio “Voglio aumentare l’awareness del 30%” o “ho bisogno di aumentare il traffico verso una URL specifica del 20%”, è anche meglio. Una volta che hai iniziato a creare la tua campagna ed a compilare la scheda di creazione (il form) con tutte le tue specifiche, il budget allocato, le mie preferenze sul tipo di influencer da coinvolgere, avrai una stima immediata della performance che avrai.

Questa stima (reach, impression, ROI etc) è espressa in numeri e ti aiuterà a stabilire obiettivi SMART (s=specific m=measurable a=attainable r=relevant t=time-based). Puoi poi affinare la tua campagna fino ad essere sicuro al 90% che raggiungerai gli obiettivi che ti sei posto.

Che tipo di web influencer coinvolgere

Ci sono diversi tipi di influencer che puoi far partecipare. Come anticipato, Buzzoole assegna un valore specifico di influenza a ciascun utente basandosi su reach, resonance, relevance e social graph. Ecco una breve lista di definizioni che ti aiuterà a rapportarti con i nostri termini specifici senza fraintendimenti, ed a comprendere meglio i processi che sono alla base di Buzzoole .

Reach: il numero di utenti connessi con l’ influencer

Resonance: l’amplificazione della reach rafforzata dalle interazioni

Relevance: la qualità delle interazioni

Social Graph: la rete social del web influencer

Come puoi vedere, misurare l’influenza qui a Buzzoole non coincide con il definire la popolarità di un utente. Per noi l’influenza ha un tutt’altro significato. Non ha a che fare esclusivamente con il volume di audience raggiunto, ma con l’autorità e la relevance dell’utente. Inoltre, distinguiamo 3 livelli di influenza e tra questi dovrai scegliere in fase di creazione di campagna:

Novice: influencer con un’audience inferiore ai 4.000 contatti;

Social addict: influencer  con un’audience che va dai 4.000 ai 7.000 contatti;

Top: influencer con un’audience superiore ai 7.000 contatti.

Questa classificazione prende in considerazione sia aspetti qualitativi che quantitativi come ad esempio l’esposizione mediatica potenziale che i web influencer raggiungono con i loro post (dato quantitativo) o la qualità dell’engagement che sono in grado di produrre (dato qualitativo).

Quale influencer fa al caso mio?

Dipende interamente dalla tua strategia, se hai bisogno di un engagement più ampio proveniente da TOP web influencer (che hanno un bacino d’ascolto più ampio), oppure se miri ad ad un mercato più di nicchia e preferisci interazioni di qualità optando per i social addict.

Scrivere il brief

I brand a volte dimenticano che un brief non è un comunicato stampa. Il brief sei tu che parli agli influencer, quindi il tuo obiettivo è quello di riuscire a fargli dare il meglio. Come ottenere ciò? Prima di tutto, il tuo brief dev’essere molto chiaro. Presenterai il tuo brand in pochissime righe, cosa vorresti che gli influencer facessero (e cosa non vuoi che facciano), e cercherai di inspirare la loro creatività in modo proficuo per la tua campagna. Sii chiaro su cosa ti aspetti da loro. Specifica l’orario, il canale social o blog, numero di post e la deadline della campagna. Forniscigli un URL per fargli incrementare il traffico (se questo è il tuo obiettivo), o qualunque altro materiale marketing che vuoi che condividano o commentino (foto, video etc). Non esitare a mostrargli degli esempi del tipo di contenuto che vorresti creassero. Anche i grandi artisti prendono inspirazione dai capolavori altrui, questo li aiuterà a capire che tipo di aspettative hai. Più chiaro sei, meglio è.

Potresti anche considerare di farli interagire con il tuo account social di riferimento per aumentare l’interesse verso le tue pagine corporate: non dimenticarti di dirglielo! Per conoscere altri errori tipici che i brand commettono nella stesura del brief puoi leggere La tua campagna di influencer marketing non funziona per questi 10 motivi.

Se non ti senti ancora a tuo agio e preferisci piuttosto essere assistito durante la compilazione del form di creazione campagna, non preoccuparti! Scrivici a brands@buzzoole.com oppure via LiveChat! :)

Puoi inoltre scaricare gratuitamente la nostra guida How to Automate Influencer Marketing Campaigns.

Monitorare la performance della tua campagna ed analizzare il report

Uno degli errori più comuni quando si tratta di creare campagne di influencer marketing è quella di non prevedere attività che rafforzino i risultati ottenuti in itinere.  Durante la campagna, puoi accedere alla tua dashboard e vedere i contenuti che i web influencer stanno postando per te. Puoi interagire con loro, o meglio, puoi sviluppare delle strategie di potenziamento e riutilizzo dei contenti per incrementare interazioni e awareness.

La cosa migliore per ottenere il meglio da questo tipo di campagne è quello di integrarle in un quadro multi-canale e complesso. Dai un’occhiata ai nostri case studies o interviste per chiarirti meglio le idee e prendere spunto. Puoi inoltre vedere quanto stai spendendo in parallelo con i risultati ottenuti.

Performance Report

Sai che puoi monitorare il trend della tua campagna. Cosa puoi fare una volta che questa è finita? A due settimane dalla fine delle attività, potrai accedere alla reportistica, avendo chiara visione dei risultati PAID e VIRAL. Avrai una lista dei top user, dei contenuti più engaging, della reach (paid e viral), canali social e cosi via. Vedrai come i contenuti PAID siano in grado di produrre un effetto a catena, che porterà altri utenti (non Buzzoole web influencer) a diffondere la tua campagna in via organica. E se dovrai presentare un report al tuo manager, non preoccuparti: i dati che otterrai sono già accompagnati da grafici che non dovrai far altro che scaricare e mostrare!

web influence

 

Taggato con: ,
Pubblicato in Influencer Marketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

buzzoole influence engine optimization

Buzzoole is the first influencer marketing platform that connects brands with key influencers and their audiences

Categorie
buzzoole finder

Looking for a powerful tool to quickly find an influencer in your category? Try our Buzzoole Finder: all the right influencers at the tip of your fingers.

Recommend on Google
Ricevi i nostri articoli via email!
You might also likeclose