Un nuovo cruscotto di analisi per i Creator

nuovo profilo creator buzzoole

A distanza di due anni dal rifacimento della dashboard per i creator iscritti a Buzzoole, è arrivato il momento di inaugurare un nuovo cruscotto, più in linea con i bisogni degli influencer di oggi.  La nuova interfaccia è stata rinnovata ascoltando le esigenze di chi collabora professionalmente con le aziende ed ha bisogno di uno strumento in grado di certificare le proprie performance. Per facilitare la visualizzazione dei KPI più importanti abbiamo suddiviso la dashboard in tre aree: Overview, Content ed Audience. Scopri il nuovo profilo.

La sezione Overview

La prima novità introdotta è la visualizzazione delle statistiche per canale che puoi selezionare dall’apposito menù a tendina. Tutti i social collegati sono mostrati nella tab sotto la bio e per ogni account viene mostrato una sintesi delle performance, ovvero il numero di seguaci (sommati in caso di più account) e l’engagement rate. Nella sezione overview gli influencer possono consultare i dati del proprio profilo in termini di:

  • Follower, persone che seguono l’account;
  • Categorie d’influenza, ricavate sfruttando il nostro sistema di Natural Language Understanding e Image Recognition;
  • Engagement su post, per avere un dato medio delle interazioni prodotte;
  • Engagement Rate, interazioni ottenute dagli ultimi 20 contenuti fratto la propria follower base;
  • Estimated impression per post, dato medio stimato delle visualizzazioni dei post.

La peculiarità di questa sezione è che il creator avrà a disposizione un benchmark immediato delle proprie performance rispetto a quelle di account simili. Infatti, grazie ad un indicatore specifico, si potrà sapere se i propri contenuti producono interazioni in linea, più alte o più basse rispetto a quelle dei propri colleghi. In questo modo si avranno degli insight di valore sui propri punti di forza, debolezza e su aree dove bisogna intervenire.

overview nuovo profilo creator buzzoole

La sezione Content

In questa sezione si possono analizzare nel dettaglio i contenuti prodotti. Innanzitutto si può scegliere se visualizzarli tutti oppure se privilegiare solo quelli organici o sponsorizzati (contenenti gli hashtag della trasparenza come #ad, #sponsored, #adv…).
Oltre alla visualizzazione dei post i creator possono reperire informazioni sulle categorie d’influenza dei propri post, i brand menzionati, i tag e gli hashtag più utilizzati. Dati che possono essere molto utili ai fini dell’analisi della propria strategia comunicativa, andando a vedere se il posizionamento dei propri contenuti è diverso da quello immaginato. Ad esempio un influencer della moda può vedere se il principale topic di discussione è il “fashion” o se sta parla maggiormente d’altro.

sezione content nuovo profilo creator buzzoole

La sezione Audience

L’ultima sezione del nuovo profilo creator è dedicata alla visualizzazione dei dati di audience del canale. Per visualizzare i dati contenuti in questa tab per Instagram c’è bisogno che l’account sia configurato come business o creator ed aggiungere alla dashboard Buzzoole il proprio profilo Facebook.
In quest’area si avranno maggiori informazioni sulle caratteristiche dei followers. Infatti a differenza degli Insights di Instagram, viene mostrata la percentuale di genere suddivisa per fasce d’età. Inoltre sono mostrate anche le categorie di interesse dei seguaci, dati non ancora forniti sul social network. 

sezione audience nuovo profilo creator

Per concludere è doveroso fare un’annotazione sulla visibilità dei tuoi dati personali. Nel pieno rispetto della tua privacy, a cui teniamo tantissimo, le informazioni saranno visibili solo a te e ai brand con i quali deciderai di collaborare. 

Non sei iscritto ancora a Buzzoole? Cosa aspetti? Iscriviti.

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.