Buzzoole Discovery: ricerche salvabili, engagement/reach, area contenuti

search best influencer for your brand

La principale esigenza dei brand che approcciano l’Influencer Marketing è l’identificazione di creator che siano in linea con i valori aziendali. Ma senza l’ausilio di piattaforme tecnologicamente avanzate l’analisi delle loro performance si ferma ad uno stadio elementare. Per venire incontro alle esigenze sofisticate di qualificazione dei creator abbiamo progettato Buzzoole Discovery, il tool che semplifica e velocizza la fase di scouting.
Il nostro team di prodotto nelle ultime settimane ha rilasciato degli importanti aggiornamenti che si vanno ad aggiungere a tutte le feature già presenti, come ad esempio le tre modalità di ricerca Smart, Advanced e Content (scopri di più).

Salvataggio delle ricerche e alert

Da oggi è possibile salvare le ricerche effettuate sulla base dei filtri inseriti. Questo aggiornamento riguarda sia le ricerche di influencer che quella sui contenuti per  avere una rapida visione dei risultati. Ma il vero punto di forza di questo update sta nella possibilità di impostare degli alert che avvertono l’utente nel momento in cui sono presenti dei nuovi risultati nella ricerca. Gli avvisi arrivano via mail ogni mattina alle 9. 

ricerche salvate Buzzoole Discovery

Analisi degli influencer attraverso il rapporto Engagement/Reach

Per tutti i profili Buzzoole Verified, account che hanno completato tutti gli step di verificazione, il nostro tool permette di verificare il loro “stato di salute” grazie all’analisi dei first-party data (dati acquisiti direttamente dagli insight dei social network). Oltre ai diversi box già presenti è stato aggiunto un grafico che mostra il rapporto tra engagement e reach (reale) del profilo o pagina in modo da capire se l’influencer fa uso di metodi fraudolenti. Inoltre nel box è indicata anche la media dei risultati ottenuti dagli account simili. 

Engagement su reach, Health score Buzzoole Discovery

Area “contenuti” nella scheda creator

Nella scheda dedicata alle performance dei creator è stata aggiunta l’area “contenuti”. In questa sezione è possibile filtrare i contenuti per diversi elementi 

  • Categorie: per vedere i contenuti prodotti nella categoria d’interesse (come ad esempio make-up, skincare, fashion ecc…)
  • Brand menzionati: per individuare i brand citati, cliccando sui quali, si accede alle creatività prodotte
  • Hashtag: per visualizzare gli hashtag più utilizzati dal creator
  • Tag: per scoprire i tag (le menzioni @nomeprofilo) inseriti nei contenuti.

Inoltre è possibile scegliere la visualizzazione dei contenuti, filtrandoli per sponsorizzati (tutti quelli che presentano gli hashtag della trasparenza #ad, #sponsored, #suppliedby ecc…) o organici. 

Se ti interessa saperne di più sui nuovi aggiornamenti o più in generale su Buzzoole Discovery, non ti resta che contattarci.

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.