Avatar Gin: il primo gin al mondo associato ad NFT da collezione

Avatar Gin: il primo gin al mondo associato ad NFT da collezione

L’Influencer Marketing sta subendo delle profonde trasformazioni dettate dalla contaminazione sempre più stretta con le innovazioni tecnologiche. Il prossimo anno ci saranno nuovi territori da esplorare con cui i marketer dovranno inevitabilmente fare i conti per riuscire a fare la differenza e cogliere le opportunità migliori. Uno di questi è sicuramente il mondo degli NFT.

Gli NFT, acronimo di Non Fungible Token, sono infatti un nuovo modo di dare valore ad oggetti fisici e digitali, usando la tecnologia blockchain. L’NFT, di fatto, associa ad un’opera una certificazione della sua origine e della sua proprietà, senza bisogno di un ente certificatore terzo. Vengono definiti non fungibili perché sono unici e non possono essere sostituiti, ma possono essere trasferiti gratuitamente o venduti. Questi “token” rappresentano una nuova fonte di reddito per i creator e in futuro potrebbero trasformarsi nel biglietto di accesso alla community esclusiva del creator.

In Buzzoole, spinti dalla costante necessità di innovazione che ci contraddistingue unita alla smodata passione del nostro CEO Gianluca Perrelli per il Gin, stiamo sperimentando gli NFT, per iniziare ad esplorare nuovi territori di confine tra virtuale e reale, tra collezionismo e crypto. Da qui nasce ”Avatar Gin”, il primo gin sartoriale in edizione limitata associato univocamente ad un NFT, un’immagine digitale unica, certificata e non sostituibile.

L’AVATAR

Ognuna delle bottiglie di Avatar Gin, oltre ad avere una ricetta inedita, è associata univocamente a un’immagine da collezione coniata sulla blockchain.
Dopo aver scansionato il QR Code posto sull’etichetta della bottiglia fisica, dunque, si potrà richiedere l’NFT corrispondente da collezione, realizzato digitalmente in collaborazione con OpenRegister.io.

Il GIN

Avatar Gin è prodotto artigianalmente con un alambicco in rame discontinuo e metodo London dry a passaggio di vapore. Ogni distillata dura circa dodici ore, goccia a goccia per estrarre tutti gli oli essenziali delle botaniche poste in cima all’alambicco. Alcol di grano tenero italiano, certificato biologico e kosher, e botaniche selezionate e dosate dal master distiller della rinomata azienda Cillario & Marazzi.
Il risultato è un gin ricercato di grande eleganza, distillato con un alcol biologico purissimo, in cui al carattere dominante del ginepro italiano si sommano le note dell’artemisia, del pregiato finger lime fresco e di altre quindici botaniche accuratamente selezionate.

Sperimentare la tecnologia blockchain associata al Gin ci fa credere nelle infinite possibilità che si apriranno per brand e creator quando l’Influencer Marketing riuscirà a cogliere le opportunità del futuro metaverso, fatto di un’ibridazione sempre più stretta di realtà fisiche e virtuali. La collezione NFT degli Avatar Gin è visibile sul profilo OpenSea di Buzzoole all’indirizzo OpenSea.io/Buzzoole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.