Come individuare nuovi trend con Buzzoole Discovery e Tracker

Come individuare nuovi trend con Buzzoole Discovery e Tracker

L’Influencer Marketing si evolve di continuo per stare al passo con le novità e una delle sfide più comuni per chi approccia questo settore è riuscire a individuare i nuovi trend, saper riconoscere quelli più rilevanti e sfruttarli al momento giusto.

Il nostro tool Buzzoole Discovery, oltre a facilitare la fase di scouting e identificazione dei creator, permette di scoprire e monitorare i trend dell’Influencer Marketing attraverso l’analisi dei contenuti realizzati dagli influencer. Tutto questo sfruttando la funzionalità di ricerca “Content”, che viene utilizzata dai nostri clienti anche per intercettare e analizzare le campagne di Influencer Marketing attivate dai competitor. Vediamo come.

Come ricercare i trend

La ricerca “Content” di Buzzoole Discovery permette di individuare in tempo reale i contenuti pubblicati dagli influencer su tutti i principali social selezionando un intervallo di date a scelta. Grazie ai suoi filtri avanzati il tool consente la scelta dei social su cui impostare le ricerche e l’ordinamento dei risultati a seconda delle proprie esigenze, ad esempio se si vogliono scoprire i contenuti “più recenti” o “più apprezzati”, ossia quelli che hanno ottenuto il maggior numero di interazioni (Engagement).

Ricerca "Content" del tool Buzzoole Discovery

Oltre ad avere un’indicazione completa sui parametri quantitativi di ciascun contenuto (come il numero di like, commenti, visualizzazioni ecc…) è possibile esaminare le caratteristiche qualitative come la tipologia di formato scelta dagli influencer (immagine, video e per Instagram anche Reel e Storie) e gli hashtag utilizzati. Il trucco sta nell’utilizzare le informazioni ricavate da questa prima ricerca per passare all’azione con una nuova content search, stavolta impostata per scoprire quanti e quali influencer stanno producendo contenuti che riguardano un determinato argomento e analizzare in maniera più approfondita lo stile di comunicazione (formati e tone of voice). Questa pratica è fondamentale per capire il volume di contenuti che seguono lo stesso trend. Per rendere i risultati della ricerca ancora più precisi è possibile anche escludere determinate parole e restringere così la query.

Inoltre l’Intelligenza Artificiale del tool categorizza i contenuti sulla base degli argomenti trattati consentendo delle ricerche più verticali. Aggiungere un filtro di risultati per categoria/argomento dei contenuti si rivela estremamente utile per individuare i trend di un determinato settore. Se invece si vogliono individuare i brand che sfruttano uno specifico trend basterà semplicemente aggiungere un ulteriore filtro progettato ad hoc per restituire come risultato i post sponsorizzati dagli influencer (contenenti gli hashtag della trasparenza).

Filtri di Buzzoole Discovery per ricercare i contenuti sponsorizzati degli influencer su Instagram

Come monitorare automaticamente i trend

Un’altra funzionalità molto utile è la possibilità di salvare le ricerche effettuate sulla base dei filtri impostati per tornare in qualunque altro momento sulla stessa ricerca ed avere una rapida visione dei nuovi risultati. Ma il punto di forza principale di questa funzionalità sta nel poter impostare degli alert che avvertono l’utente via email nel momento in cui sono presenti dei nuovi risultati per la ricerca salvata. In questo modo non sarà più necessario dover accedere alla ricerca salvata ogni giorno, ma sarà il tool stesso a restituire automaticamente i nuovi risultati quando saranno pubblicati dagli influencer.
Il monitoraggio dei trend nell’ultimo anno è diventato ancora più semplice grazie ad un nuovo software attivabile come add-on del tool Discovery: Buzzoole Tracker. Quest’ultimo infatti permette di tracciare e misurare in tempo reale l’andamento di una campagna o un determinato trend restituendo un report dettagliato con tutte le performance più rilevanti ottenute dagli influencer coinvolti. Per farlo basta importare su Buzzoole Tracker la lista di creator e gli hashtag individuati attraverso la content search di Discovery e il gioco è fatto.

Contattaci per capire meglio come Buzzoole Discovery e Tracker possono aiutarti ad ottenere un vantaggio competitivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.