Brand Mentions, la nuova feature che rivela i brand citati dagli influencer

Qualche mese fa nasceva la nuova dashboard utente di Buzzoole. Nuova influence chart, audience analytics, occhio approfondito sulle performance e trend dei vari canali. Un quadro piuttosto completo del macrocosmo social di ogni Content Creator. Oggi, grazie a un nuovo rilascio di prodotto, possiamo dire di aver posizionato un altro pezzo di questo grande puzzle!

Brand Mentions

Quali brand vengono citati dai creator nei loro post? Quali vengono menzionati con scopi di advertising? E quali invece in maniera organica? A queste domande risponde il neonato box “Brand Mentions”, posizionato nella parte alta della dashboard di ogni influencer e concepito per aiutare i brand a comprendere di quali marchi hanno parlato in passato i creator e soprattutto quali hanno intrapreso con loro una collaborazione (qualora fosse un post contrassegnato da hashtag della trasparenza o un branded content)

Non è necessario che un utente abbia taggato il brand, ma basta averlo citato in un post e automaticamente il nome comparirà nel cloud. Cliccando su ogni brand citato sarà possibile visionare il post in questione in modo tale da comprendere al meglio ogni aspetto, dal tone of voice alle modalità di collaborazione , dalla data di pubblicazione all’engagement ottenuto.

Chiaramente, il nuovo box è personale e visibile al singolo creator che accede su Buzzoole. Ma oltre all’utente, questi dati sono visibili anche ai brand che decidono di avviare una campagna di influencer marketing con noi e che quindi hanno accesso all’intera dashboard dei creator coinvolti in campagna.

Se hai bisogno di altre informazioni sulla nuova funzione o sulla possibilità di attivare una campagna con noi, scrivici.

 

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.