Come diventare Influencer: guida completa

Sei una di quelle persone che piace a tutti? Hai molti amici, un lavoro che ti piace e sei un trend setter? Forse ancora non lo sai, ma potresti già essere considerato un Influencer dalle persone che ti circondano. O forse vorresti esserlo e ti stai chiedendo come si diventa Influencer?

Prima di tutto bisogna partire dalla domanda essenziale: perché vuoi diventare Influencer?

Risposta secca: per avere il potere su tutti!

In effetti, essere un Influencer porta con sé molti vantaggi. Puoi usare la tua credibilità per costruire il tuo personal brand, conquistare la fiducia degli altri, influenzare le opinioni e molto altro.

La parte migliore? Non devi necessariamente fare le cose in grande per essere considerato un Influencer. Infatti puoi influenzare le persone anche senza avere il livello di popolarità di Beyoncé.  

Tutto quello di cui hai bisogno è l’autenticità e la tua opinione sarà utile agli altri utenti della rete. Dalla moda, al beauty, alla politica, fino al travel, un resoconto sincero suscita sempre grande interesse e coinvolgimento.

Se ancora non sei convinto guarda queste statistiche:

  • Nel 2016 i Brand hanno speso in media tra i  $25.000 e i $50.000 per campagne di influencer marketing. (Fonte)
  • Il 71% delle persone sono più inclini a effettuare un acquisto a seguito di una recensione sui social media. (Fonte)
  • Il 54% dell’audience femminile ha acquistato un prodotto o servizio dopo aver visto un post creato da un Influencer. (Fonte)

Sulla base di questi dati, va da sé che diventare un Influencer è il tuo passaporto per essere un leader d’opinione.

Come diventare Influencer: percorso step-by-step

Ora che sai che si tratta di un percorso vincente, puoi davvero iniziare a capire in che modo diventare un Influencer. Dalla nostra esperienza risulta che la maggior parte degli influencer ha un piano strategico che include i seguenti step:

  1. Scegli la tua nicchia

Il primo step nel tuo viaggio è scegliere la giusta nicchia a cui rivolgerti. In qualsiasi settore, troverai sempre grandi nomi che hanno costruito la loro credibilità nel corso di molti anni.

Quindi, invece di cercare di arrivare subito a quel livello, restringi il tuo focus su un target/settore specifico e concentrati su quello.

Prendi l’esempio di Georgina Horne.

Georgina è una fashion Influencer molto nota su Instagram, specializzata in moda curvy.

b1 (2)

Le persone associano il suo nome alla moda plus-size e il suo account è una delle migliori risorse per essere  aggiornati sugli ultimi trend di questa nicchia.

Da notare che non parla di sport, cucina, o moda in generale. Il suo focus centrale è su un argomento ben preciso, e questa è la sua arma vincente. È grazie al suo approccio unico che la sua influenza è cresciuta molto in pochi anni.

  1. Concentrati su una piattaforma e padroneggiala

Quando osservi la presenza online di persone come Gary Vaynerchuk, non puoi non restare impressionato dal numero di follower che ha su diversi canali come Facebook, Twitter e Instagram.

E questo potrebbe portarti a voler essere per forza presente su tutte le piattaforme social esistenti.

In ogni caso, se scegli questo approccio aggressivo, rischi di diluire troppo la tua presenza online.

Se vuoi diventare un Influencer senza svuotare il tuo portafogli, concentrati inizialmente su una piattaforma e avrai maggiori possibilità di realizzare i tuoi obiettivi.

Ecco un esempio:

b2 (1)

Ryan Higa è un comico americano molto noto su YouTube. Si è focalizzato su questo canale e ha consolidato la sua presenza con contenuti di qualità, che lo hanno aiutato a raccogliere oltre 19 milioni di subscriber.

So cosa stai pensando: Higa ha un grande seguito anche sulle altre piattaforme social.

Sì, è vero, ma questo grazie alla sua popolarità attuale, che inizialmente ha guadagnato su una piattaforma specifica.

La lezione da imparare qui è che quando ottieni abbastanza influenza su una singola piattaforma, questa inizierà ad amplificarsi anche sulle altre in maniera naturale.  

  1. Pubblica contenuti originali e autentici

Il segreto per ottenere audience e guadagnarne la fiducia è creare contenuti che riflettano delle esperienze vere alle quali altre persone possano relazionarsi, che siano in grado di emozionare e dare valore aggiunto ad altre persone.

La tua influenza riposa sulla qualità e sull’autenticità dei tuoi contenuti e su quanto questi siano vicini alla tua nicchia.

Ad esempio, anche se collabori con un Brand, il tuo contenuto deve essere naturale. In questo modo le persone si sentiranno maggiormente coinvolte e portate a condividerlo.

Un esempio sono Nicolas Cole e Leonard Kim, due tra i top contributor di Quora.

La loro carriera sul celebre sito di Q&A ha visto una grande ascesa, per un motivo preciso: mentre gli esperti di settore spesso suggerivano agli aspiranti influencer di non essere troppo aperti sul web, Cole e Kim hanno fatto esattamente il contrario e ciò li ha resi estremamente influenti.

b3

Se chiedessi a loro come diventare Influencer, ti parlerebbero di onestà e ti suggerirebbero di integrare ai tuoi contenuti storie personali per creare una connessione più umana con la tua target audience.

Se qualcuno ti ha dato l’ispirazione per parte del tuo contenuto, allora non dimenticare di menzionarlo e, una volta pubblicato, faglielo sapere. Questo è ciò che normalmente spinge gli altri a condividere i tuoi contenuti e che li aiuta a diventare virali.

Riflessioni finali

Se stai iniziando a considerare come diventare influencer, potresti sentirti scoraggiato dalla difficoltà di avere subito un grande seguito, ma questo non deve fermarti dal costruire relazioni con persone nella tua cerchia, nel comprendere tutti i segreti di un canale digital specifico e creare contenuti di cui puoi andare fiero.

Sii paziente e le persone inizieranno a notare i tuoi sforzi.

Una volta che avrai acquisito una presenza rispettabile, potrai iniziare a collaborare con i Brand o ad aspettarti che siano proprio loro a contattarti. Noi di Buzzoole connettiamo gli Influencer con i Brand permettendo a entrambe le parti a trarre il massimo beneficio dalle attività svolte insieme.

This post is also available in: Inglese

Pubblicato in Blogging, Influencer, Influencer Marketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

buzzoole influence engine optimization

Buzzoole is the first influencer marketing platform that connects brands with key influencers and their audiences

Categorie
buzzoole finder

Looking for a powerful tool to quickly find an influencer in your category? Try our Buzzoole Finder: all the right influencers at the tip of your fingers.

Recommend on Google
Ricevi i nostri articoli via email!
You might also likeclose