#BuzzInfluencer: intervista a Luca Lattari

Continua la nostra serie di interviste dedicate ai nostri #BuzzInfluencer! Ogni mercoledì, vi aspettiamo con una nuova intervista per condividere con voi i consigli ed i segreti dei nostri #BuzzInfluencer per diventare un blogger di successo. Questa settimana è il turno Luca Lattari, travel blogger ed autore del blog ‘Viagando‘.

Quali sono, secondo te, i vantaggi dell’essere un utente Buzzoole?

Parto dal presupposto che ho sempre cercato di trasformare le mie passioni e i miei hobby in attività lavorative, e che il blogging rappresenta una di queste. Il percorso non è di certo così semplice: se si vuole costruire un blog che si rispetti e utilizzare i giusti mezzi presenti sul web, vuol dire investire del tempo in studi, ricerche, dedizione e costanza. Dopo aver creato una base solida di visitatori, mettere a disposizione di un’azienda il proprio network è una delle scelte da considerare se si vuole arrivare a monetizzare il proprio blog.

Questa è l’idea di fondo che mi ha spinto ad entrare in questa famiglia e iniziare a guadagnare tramite le sue attività. Per chi, come me, acquista quasi tutto online, principalmente su Amazon, un programma come Buzzoole può tornare molto utile per consentire di risparmiare un bel po’ sugli acquisti.

Luca Lattari's influence

Luca Lattari’s influence

Qual è il primo viaggio di cui ti ricordi e quanti anni avevi?

Roma, avevo poco più di 15 anni. Fin da piccolo ho sempre voluto viaggiare con consapevolezza, curioso di osservare dal vivo ciò che avevo appreso tra i banchi. E ho scelto la capitale proprio perché in quel periodo, studiandola, sentivo l’esigenza di esplorarla. Ricordo che al mio ritorno, sentivo una sensazione di autenticità e ricchezza, e da allora ho capito che volevo ripetere un’esperienza del genere, e tutt’ora è così.

Da quella volta, e con il passare degli anni, ho capito che il viaggio non è solo e superficialmente relax, vacanza, distacco dalla quotidianità e bla bla bla, ma un’esperienza autentica di ricerca, di conoscenza e condivisione. Chi viaggia veramente incontra, cresce, e fa crescere.

Hai qualche consiglio o suggerimento da dare agli aspiranti viaggiatori?

Di viaggiare con consapevolezza e autenticità, cercando di mettere meno filtri tra voi e il posto. Per quanto paradossale possa sembrare, il viaggio autentico è quasi sempre quello economico, dove si sta a contatto con la realtà del luogo e ci si immerge nel tessuto sociale, e per fare questo non occorre una grande quantità di soldi. Provate a spendere il meno possibile, evitate i comfort, assaporate la vera cucina locale distaccandovi da ciò che vi può sembrare familiare, sporcatevi le scarpe. E’ questo il segreto per conoscere veramente un posto ed essere viaggiatori autentici.

Luca Lattari

Luca Lattari

Vi aspettiamo la prossima settimana con una nuova intervista ai nostri #BuzzInfluencer.
Intanto, se vi è piaciuto il post, condividetelo oppure lasciate un commento.

Taggato con: , , , ,
Pubblicato in Web Influencer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

buzzoole influence engine optimization

Buzzoole is the first influencer marketing platform that connects brands with key influencers and their audiences

Categorie
buzzoole finder

Looking for a powerful tool to quickly find an influencer in your category? Try our Buzzoole Finder: all the right influencers at the tip of your fingers.

Recommend on Google
Ricevi i nostri articoli via email!
You might also likeclose